Le ultime novità in libreria

I COMPLICI
Horacio Verbitsky
IL PRESIDENTE IMPOSSIBILE
N. Angelucci - G. Tarquini
LE RAGIONI DI UNA CONGIURA
N. Sacco - B. Vanzetti
LA SCHIAVA ISAURA
Bernardo Guimaraes
MISS DOROTHY PHILLIPS, ...
Horacio Quiroga

IL RISVEGLIO
Kate Chopin


Progetto editoriale Sacco & Vanzetti

Il 23 agosto del 1927 i due anarchici italiani Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti vengono uccisi sulla sedia elettrica nel carcere di Charlestown. Erano accusati di rapina e del duplice omicidio di un cassiere e di una guardia giurata avvenuti sette anni prima. Nonostante si fossero sempre dichiarati innocenti, nonostante gli eccessi accusatori e gli evidenti vizi procedurali, la giustizia americana, figlia di una cultura conservatrice e reazionaria, volle affermare in maniera forte il proprio diritto di condannare chiunque contestasse la legittimità delle proprie istituzioni. La fermezza delle idee e la dignità morale con la quale i due imputati affrontarono il destino resero questo caso celebre e in qualche misura paradigmatico di un certo modo di fare (in)giustizia nei confronti dello straniero e del ‘diverso’.
Come scrive Valerio Evangelisti nell’introduzione al volume Altri dovrebbero aver paura: “La vicenda di Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti è nota a parte del grosso pubblico grazie a un film di Giuliano Montaldo, alla canzone di Joan Baez che ne costituiva la colonna sonora e, in minor misura, ad alcuni articoli. L’immagine prevalente dei due anarchici è però quella di pure ‘vittime’: poveracci colpiti da un’ingiustizia di dimensioni clamorose, perché amplificata dall’accanimento di un intero sistema politico e giudiziario. Non vi è dubbio che in questo profilo vi sia molto di vero, tuttavia è insufficiente. Mancano la dimensione ideologica di Sacco e Vanzetti, la loro militanza, il loro anarchismo…”
Il Progetto editoriale Sacco & Vanzetti, portato avanti dalla Nova Delphi Libri, vuole colmare questa lacuna procedendo alla pubblicazione degli scritti dei due anarchici, in gran parte inediti o non più disponibili sul mercato, e di alcuni tra i libri più significativi riguardanti la vicenda.
L’idea alla base del progetto è quella di contribuire alla conoscenza e allo studio della parabola politica e umana di Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, diffondendo il loro pensiero e la documentazione relativa al loro caso.

Scarica la scheda

Aggiornamenti